visitateci su facebookfacebook

Home

Le terme indubbiamente sono uno dei luoghi più indicati quando si parla di benessere per il proprio corpo e per la propria salute. Non si tratta di semplice relax, ma di qualcosa di più importante, una vera e propria terapia per lenire e curare disagi e malanni del nostro organismo a livello psicofisico.
L’acqua Sorgente di Vita, simbolo di purezza, rivestita di sacralità fin dai tempi più antichi, usata calda a scopi terapeutici, cura corpo e spirito. Popolazioni antiche come i Romani sono state probabilmente fra le prime a capire l’importanza delle Terme, tanto è vero che costruirono già circa 2.000 anni fa numerose strutture famosissime fra cui: le Terme di Traiano, successivamente le Terme di Caracalla ed ancora dopo le Terme di Diocleziano. Queste strutture, in progressione, una più grande dell’altra, sono state realizzate appositamente all’interno della città di Roma per offrire questo importantissimo servizio facilmente raggiungibile, a tutti i cittadini.
Innumerevoli sono le citazioni di scrittori e poeti di quell’epoca riferendosi ai bagni termali ed al benessere che ne producevano, ma era anche luogo di incontro importantissimo, vi accedevano dagli schiavi a uomini di massima cultura, di ingegno e potere dell’epoca. Qui svolgevano attività sociali a tutti i livelli, dal semplice passatempo a conversazioni di affari, di politica, progetti architettonici, pianificazioni di guerre, etc… e tutto questo rimanendo immersi ed avvolti dal calore delle acque e dei vapori.
Le acque termali erano dolci e venivano riscaldate con dei forni a legna. Nel 500 dopo Cristo con la decadenza dell’Impero Romano e con l’invasione barbarica fino alle porte di Roma che interruppero gli acquedotti, le Terme suddette andarono in disuso e successivamente furono saccheggiate, smantellate ed utilizzate come cava di marmi pregiati determinandone la distruzione salvo i resti che ancora oggi sono visibili.
Oggi un progetto ambizioso che prende spunto dalle Antiche Terme Romane dopo circa 1500 anni dalla loro distruzione, restituisce con una prima struttura denominata “Isola Termale Roma” il servizio essenziale dei bagni in acque calde (38°/40°), dentro appunto la città di Roma a chiunque ne volesse beneficiare.
L’Isola Termale, dotata di 9 piscine in morbido liner pvc ( per rendere comodi e confortevoli anche i bagni più prolungati ) a contenuta profondità, è una gradevole struttura ornamentale in legno pregiato a basso impatto ambientale e vanta strumentazione con tecnologia all’avanguardia che gli consente di riscaldare le acque dolci ( che non hanno effetti collaterali anche per le pelli più sensibili), con energia ecosostenibile.
Tutto l’anno, una sintesi antica e moderna del tutto naturale, in compagnia di amici o della famiglia dove è facile ritagliarsi del tempo per se stessi, combinando piacere, cultura e benessere, per sentirsi subito meglio e migliorare il wellness psicofisico.
L’Isola Termale è anche una sede ideale per l’organizzazione di eventi e feste.

PayPal Logo

webdesign kma